Bonus Vacanze 2020

NB: L'interpretazione si basa sul significato letterale e tecnico del termine "sconto" contenuto nella norma istitutiva del "tax credit vacanze" e pedissequamente e acriticamente ripetuto dall'Agenzia delle entrate nel Provvedimento attuativo e nella successiva circolare interpretativa.

In oltre potrebbe non essere possibile eseguire la contabilizzazione in modo completamente automatico, proprio in virtù del fatto che non esistono campi dedicati nel file Xml  (fattura elettronico) e codifica/programmazione delle stampanti fiscali per rappresentare questa nuova fattispecie di consegenza il metodo da usare è da concordare con vs. commercialista. Metodi descritti di seguito sono solo a titolo indicativo.

Metodo 1 : Gestire lo sconto come un pagamento non riscosso

Esempio : Conto totale €300,00, Acconto di € 100,00 e bonus vacanze € 50,00

Controllare l'impostazione stampante (prima di comiciare)

Assicurare che il campo "voucher" è compilato (tipicamente "3")

Entrare in acconti 

Aggiungere € 100,00 acconto in data del deposito in c/c, stampare l'acconto (scontrino o fattura)

Aggiungere € 150,00 e in descrizione compilare contributo saldo cliente (o simile) , stampare il scontrino o fattura

Entrare in clienti

Aggiungere in clienti una nuova voce "Agenzie di Entrate" con dettagli PIVA ecc, se non esiste già

Entrare in prenotazione

Entrare nella dett. prenotazione e sotto la voce "Agente" scegliere "Agenzie di Entrate"

Assicurare che il campo "CFiscale" contiene il codice fiscale del CLIENTE, verrà riportato sul scontrino (da controllare dopo la stampa)

 

Entrare in checkout

Quando il cliente parte scegliere scontrino non pagato e distinta spese di "Agenzie di entrate"

Dovrebbe uscire il conto con saldo € 50,00 da pagare

L'importo rimanente verrà recupera come credito d’imposta (utilizzabile in compensazione) su F24 codice tributo (6915) 

Al momento del recupero credito (emmissione F24) entrare in Documenti Fiscale e chuidere il conto dell'Agenzie di Entrate (Convertire documenti non pagati) stampanto il scontrino (saldo conto)

Metodo 2: Gestire lo sconto come un "pagamento"

Entrare in Tipo pagamenti e aggiungere una nuova voce se non esiste già:

 

NB La codifica del tipo pagamento dello scontrino è da controllare/concordare con vs. fornitore stampante. Nell'esempio è la codifica per l'Epson "001" = Contanti , potrebbe essere utile usare anche  "3" - Non riscosso (voucher)

Entrare in Impostazione programma è impostare il tipo pagamento x bonus vacanze 2020

 

 In Checkout usare il tipo pagamento "Bonus Vacanze  2020"

Sulla fattura elettronico il campo <ImponibileImporto> (2.2.2.5), avrà l’intero importo del servizio, comprensivo dello sconto, è lo sconto applicato (cioè il "pagamento") verrà riportato nel campo <ScontoMaggiorazione> (2.1.1.8). La nota nel pagamento “sconto praticato in base all’Art. 176 del D.L. 19/05/2020, n. 34” nel tag 2.1.1.11  verrà riportato nel campo <Causale>,